Fair Wear Foundation

Nel 2019 MASCOT è stata la prima azienda in Danimarca a prendere parte alla Fair Wear Foundation. Assieme a circa altri 130 produttori tessili europei rappresentanti quasi 200 marchi, MASCOT si impegna tramite Fair Wear a promuovere la responsabilità sociale e a creare condizioni di lavoro eque e sicure negli stabilimenti tessili di tutto il mondo.

Fair Wear Foundation-logo

Con l’adesione a Fair Wear Foundation, MASCOT vuole sottolineare che soluzioni sostenibili ed eque condizioni di lavoro devono non soltanto essere aspetti fondamentali della propria attività, ma diventare parti integranti dell’intero settore tessile.

Stabilimenti di proprietà e fornitori esterni

Negli stabilimenti di proprietà MASCOT in Vietnam e Laos, la qualità delle condizioni di lavoro rappresenta un aspetto naturale della giornata lavorativa, attestato dalla nostra certificazione SA8000 per tutte le fabbriche. In Vietnam contiamo altresì su una squadra di addetti alla gestione delle risorse umane che assicura procedure di selezione adeguate e condizioni lavorative eque per i dipendenti. La diponibilità di stabilimenti propri assicura anche una panoramica completa del processo di produzione e un controllo accurato della qualità degli indumenti e degli accessori da lavoro. Con l’adesione a Fair Wear, MASCOT desidera contribuire a garantire condizioni di lavoro favorevoli anche nelle fabbriche non di proprietà da cui acquista parte dei materiali. Tramite Fair Wear collaboriamo con altri marchi tessili che acquistano a loro volta materiali da queste fabbriche. La partecipazione attiva nella Fair Wear Foundation ci porta a impegnarci per un ambiente di lavoro dignitoso e condizioni di lavoro eque nel settore tessile a livello globale.

Ulteriori informazioni sulla certificazione CSR e SA8000

I prodotti prendono forma-seamstress-Laos

Partner di eccellenza

MASCOT produce più del 70% della propria merce nei quattro stabilimenti di proprietà certificati SA8000. La parte restante è prodotta presso fabbricanti esterni con cui manteniamo ottimi rapporti di lunga data. La produzione esterna riguarda accessori speciali come ginocchiere, cinture, calzature e la realizzazione di T-shirt, polo e felpe. Questi prodotti sono spesso realizzati con processi di produzione o macchinari specifici, perciò non possono essere prodotti nelle nostre fabbriche con le nostre normali macchine da cucire. MASCOT desidera mantenere una proficua collaborazione con i nostri fabbricanti esterni e creare al contempo buone condizioni di lavoro nelle loro fabbriche. In tal senso, consideriamo il nostro impegno con Fair Wear Foundation una collaborazione importante per raggiungere tale obiettivo.

I 17 obiettivi di sviluppo sostenibile - logo

Collaborazioni globali e i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile

MASCOT lavora seguendo i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Il nostro impegno con Fair Wear Foundation è un esempio del 17o obiettivo sostenibile, incentrato sulla partnership per gli obiettivi. Per MASCOT, le sfide si vincono con una collaborazione competente, perciò vediamo nell’adesione a Fair Wear un enorme potenziale. Essendo un’azienda tessile attiva a livello globale, abbiamo la grande responsabilità di garantire condizioni sociali e ambientali sostenibili nei luoghi di produzione e nella nostra intera catena produttiva. Una responsabilità che ci assumiamo in modo del tutto naturale. Con la nostra produzione tessile, vogliamo contribuire a combattere la povertà e la fame e garantire il diritto alla salute e al benessere offrendo condizioni di lavoro dignitose.

Maggiori informazioni

Il controllo crea conoscenza

Con l’adesione a Fair Wear speriamo di poter contribuire a diffondere il nostro impegno per l’ambiente e i dipendenti anche tra le altre aziende del settore tessile. Fair Wear Foundation si prodiga per la risoluzione di problematiche ritenute insolubili. Uno degli obiettivi principali di Fair Wear è stabilire un nuovo standard per la produzione tessile, un concetto chiamato ”A new normal”. Lo scopo è promuovere il cambiamento nell’industria tessile in modo che tutti i dipendenti siano consapevoli del proprio diritto a un lavoro sicuro e dignitoso e a un salario adeguato. Ed è proprio questa la linea di pensiero seguita da MASCOT. Non scendiamo a compromessi quando si tratta delle condizioni di lavoro delle persone che producono i nostri prodotti.

Standard di lavoro

Alla base della collaborazione tra Fair Wear Foundation e MASCOT ci sono otto punti che si rifanno alle convenzioni dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) e alla Dichiarazione universale dei diritti umani delle Nazioni Unite. Gli otto punti contribuiscono a garantire il rispetto dei diritti dei dipendenti.

Fair Wear Foundation-Standard di lavoro-Lavoro liberamente scelto

Lavoro liberamente scelto

Fair Wear Foundation-Standard di lavoro-Nessuna discriminazione sul lavoro

Libertà di associazione e diritto alla negoziazione collettiva

Fair Wear Foundation-Standard di lavoro-Nessuno sfruttamento del lavoro minorile

Nessuna discriminazione sul lavoro

Fair Wear Foundation-Standard di lavoro-Libertà di associazione e diritto alla negoziazione collettiva

Nessuno sfruttamento del lavoro minorile

Fair Wear Foundation-Standard di lavoro-Pagamento di un salario di sussistenza

Pagamento di un salario di sussistenza

Fair Wear Foundation-Standard di lavoro-Orario di lavoro ragionevole

Orario di lavoro ragionevole

Fair Wear Foundation-Standard di lavoro-Condizioni di lavoro sicure e sane

Condizioni di lavoro sicure e sane

Fair Wear Foundation-Standard di lavoro-Rapporto di lavoro giuridicamente vincolante

Rapporto di lavoro giuridicamente vincolante

Aderendo a Fair Wear, MASCOT si impegna in qualità di azienda ad assumere la responsabilità di migliorare gli standard di lavoro nell’industria tessile. Una responsabilità che facciamo nostra volentieri e con determinazione.

I prodotti prendono forma-seamstress-Vietnam