Certificazioni

Questa è l’etichetta di qualità della MASCOT. TESTED TO WORK non rappresenta una normativa internazionale. In compenso indica il marchio di qualità della MASCOT che ti assicura un prodotto che è stato sottoposto a test. Indica una garanzia di qualità sia per il tessuto a metraggio sia per il fornitore. Indica inoltre che il prodotto è stato realizzato in buone condizioni lavorative e sottoposto ad innumerevoli controlli durante la produzione. Il prodotto è stato inoltre testato nella realtà, prima di metterlo in produzione. Abbiamo anche verificato che fosse in possesso delle funzioni indicate per la tua giornata di lavoro. Il marchio TESTED TO WORK rappresenta tutto questo e molto di più. È la tua garanzia di qualità!

Abbigliamento da lavoro

L’abbigliamento da lavoro MASCOT è certificato secondo elevati standard internazionali. Scoprite le varie certificazioni e assicuratevi di indossare l’abbigliamento da lavoro corretto per le vostre condizioni di lavoro.

EN ISO 20471

EN ISO 20471 - Abbigliamento ad alta visibilità

La norma ISO EN 20471 è uno standard internazionale che stabilisce i requisiti dell’abbigliamento di sicurezza per chi lavora in ambienti in cui è richiesta un’alta visibilità. L’indicazione della classe (il numero accanto al simbolo) descrive l’indice di protezione che il prodotto fornisce all’utente. La classe 3 è la classe più alta raggiungibile. La norma ISO EN 20471 stabilisce anche i requisiti di rifrazione della luce del materiale riflettente. Gli indumenti certificati secondo la norma ISO EN 20471 sono inoltre testati dopo il lavaggio. Se non diversamente indicato sull’etichetta del capo, il materiale è stato testato dopo cinque cicli di lavaggio. Una parte dell’abbigliamento MASCOT è testata dopo un numero ben superiore di lavaggi. In tal caso, è indicato sul prodotto. Un completo di indumenti è classificabile con una classe di protezione più alta rispetto al singolo indumento utilizzato da solo. La classe superiore ottenibile è specificata sul marchio degli indumenti tramite un semplice schema di combinazioni.

Maggiori informazioni

EN 342

EN 342 - Protezione certificata contro il freddo

Una protezione efficace contro il freddo si ottiene indossando indumenti certificati a norma EN 342. EN 342 rappresenta la tua protezione in ambienti freddi. Per ottenere la miglior protezione contro il freddo, i tuoi indumenti devono essere asciutti e devi indossare guanti, copricapo ed accessori simili per evitare il raffreddamento locale. Chiudi gli indumenti ermeticamente e fissali bene, ad esempio sul polso. Ogni singolo indumento è protetto con determinate classi di protezione. Il primo numero indica la penetrazione dell’aria (AP) con classi da 1 a 3, dove 3 indica la classe di protezione più alta. Il secondo numero indica la penetrazione dell’acqua con classi da 1 a 2, dove 2 indica la classe di protezione più alta. Il certificato è stato rilasciato dall’istituto FIOH (Istituto Finlandese per la Salute sul Lavoro).

Maggiori informazioni

EN 343

EN 343 - Abbigliamento da lavoro traspirante, impermeabile ed antivento

Pioggia, vento e condizioni avverse non possono bloccare il lavoro, quindi l’importante è l’abbigliamento adatto. Cerca la certificazione EN 343 per il tuo benessere, indipendentemente da pioggia o vento. EN 343 è una normativa europea per gli indumenti di protezione ed indica l’indice di protezione contro la pioggia. La descrizione indica due caratteristiche. Il primo numero indica l’impermeabilità ed il secondo numero la traspirabilità del prodotto globale. In entrambe le scale il valore possibile è tra 1 e 3, con 3 che indica la classe più alta. Il certificato è stato rilasciato dall’istituto FIOH (Istituto Finlandese per la Salute sul Lavoro).

Maggiori informazioni

EN ISO 11611

EN ISO 11611 - Protezione contro le saldature

La norma descrive i requisiti minimi per gli indumenti di protezione utilizzati durante la saldatura e procedimenti connessi con rischi assimilabili. La suddivisione è in due classi, 1 e 2. La classe 2 è quella più alta (= quella che offre la maggiore protezione). Sostituisce la norma precedente EN 470-1.

Maggiori informazioni

EN ISO 11612 & EN ISO 14116

EN ISO 11612 - Protezione contro calore e fuoco

Abbigliamento per la protezione contro calore e fuoco. Questo standard descrive indumenti esterni in tessuto flessibile, progettati per proteggere il corpo dell’utente, con l’esclusione delle mani, contro calore e/o fuoco. Eccetto cappucci e ghette gli indumenti per la protezione di capo, mani e piedi non sono compresi. Sostituisce la norma precedente EN 531.

Maggiori informazioni

EN ISO 11612 & EN ISO 14116

EN ISO 14116 - Protezione contro calore e fuoco

Materiali, combinazioni di materiali ed abbigliamento con diffusione di fiamma limitata. Questo standard specifica le caratteristiche di prestazione dei materiali, delle combinazioni di materiali ed indumenti protettivi con diffusione di fiamma limitata per ridurre i rischi di infiammabilità dell’indumento e che possano quindi rappresentare un pericolo. Sostituisce la norma precedente EN 533.

Maggiori informazioni

EN 61482

EN 61482 - Lavoro sotto tensione

Abbigliamento di protezione contro il pericolo termico di una saldatura ad arco elettrica. Parte 1-2: Metodi di test – Metodo 2: Determinazione della classe di protezione per la saldatura ad arco del materiale e dell’abbigliamento durante l’uso di saldatura ad arco indotta o controllata (box test). La suddivisione è in due classi, 1 e 2. La classe 2 è quella più alta (= quella che offre la maggiore protezione). Sostituisce la norma precedente ENV 50354.

Maggiori informazioni

EN 1149-3/5

EN 1149-3/5 - Indumenti di protezione con caratteristiche elettrostatiche

Alcuni prodotti della MASCOT hanno caratteristiche elettrostatiche.
EN 1149-3:2004 - attenuazione della carica.
Questa normativa descrive l’attenuazione della carica elettrostatica dalla superficie del materiale dell’indumento.
EN 1149-5:2008 - prestazioni e design del materiale
Questa normativa descrive i requisiti per i materiali e la costruzione di indumenti di protezione con conduzione elettrostatica, da utilizzare come parte di un sistema di messa a terra ed evitare così una scarica infiammabile.

Maggiori informazioni

EN 13034

EN 13034 - Indumenti di protezione contro sostanze chimiche liquide

EN 13034/EN 13034+A1. La normativa descrive i requisiti di prestazione degli indumenti di protezione contro le sostanze chimiche che offrono una protezione limitata contro sostanze chimiche liquide (accessori di tipo 6 e di tipo PB [6]). Indumenti di protezione con rendimento limitato da utilizzare in caso di esposizione potenziale a piccoli spruzzi, nebulizzazione di liquidi o spruzzi a bassa pressione o lievi.

Maggiori informazioni

EN ISO 15797

EN ISO 15797 - Il tuo abbigliamento supera facilmente la prova di lavaggio industriale

Un lavaggio industriale e un metodo di finissaggio per testare l'abbigliamento da lavoro. La norma specifica i metodi del test e le apparecchiature che possono essere usate per determinare se i materiali sono adatti per il lavaggio industriale dell'abbigliamneto da lavoro. Laboratori indipendenti svolgono i test per MASCOT secondo i criteri stabiliti dall'ETSA (Associazione Europea sui Servizi dei Prodotti Tessili).

Maggiori informazioni


Calzature antinfortunistiche

Le calzature antinfortunistiche MASCOT sono certificate secondo la norma europea EN ISO 20345, che garantisce elevata protezione per il piede. I modelli sono suddivisi nelle classi di sicurezza S1P e S3. Approfondite i vari standard e le diverse classi di sicurezza.

EN ISO 20345

EN ISO 20345

Lo standard EN ISO 20345 è uno standard europeo per le calzature di sicurezza che garantisce che le calzature di sicurezza, compresi stivali e sandali, soddisfino i requisiti di chi lavora in situazioni in cui la sicurezza ha la massima priorità. Tutte le calzature di sicurezza MASCOT® FOOTWEAR sono certificate secondo la norma EN ISO 20345 e sono ulteriormente garantite da diverse classi di sicurezza, S1P e S3.

Maggiori informazioni

Safety Class S1P

Safety Class S1P

Sicurezza totale: Scarpe e stivali con protezione antiperforazione e rinforzo dita. Non idrorepellenti.
Opzioni: Una scelta molto vasta. Con e senza Pronose, diversi sistemi di chiusura, molti modelli di scarpe e sandali ed uno a stivale, varie misure ed anche una selezione di modelli per donna in diversi materiali. Sempre con un perfetto comfort di camminata.
Soprattutto indossato da: Persone che necessitano di calzature particolarmente robuste per uso domestico, estivo o occasionalmente durante il corso dell’anno.

Maggiori informazioni

Safety Class S3

Safety Class S3

Sicurezza totale: Scarpe e stivali idrorepellenti/impermeabili con protezione antiperforazione e rinforzo dita
Opzioni: 
Una scelta molto vasta. Con e senza Pronose, diversi sistema di chiusura, scarpe e stivaletti, con e senza fodera, impermeabili ed idrorepellenti, in materiali diversi. Alcuni dotati di suole in Vibram® e resistenti a temperature fino a 300° C. Il comfort di camminata è sempre perfetto.
Soprattutto indossato da: Persone che svolgono un’attività all’aperto e che necessitano di calzature particolarmente robuste in grado di contrastare la pioggia. Scarpe e stivali con protezione Pronose sono utilizzate in special modo da persone che svolgono attività durante le quali vi è spesso bisogno d’inginocchiarsi.

Maggiori informazioni

ESD approvato

ESD approvato

Le calzature con marcatura ESD non accumulano elettricità statica e la conducono lontano dal corpo. Ciò consente di evitare il danneggiamento di componenti elettronici sensibili.

Maggiori informazioni

Ultra Slip Resistant Sole

Ultra Slip Resistant Sole

Le straordinarie proprietà antiscivolo della suola garantiscono un'eccellente presa sul terreno. Omologata in conformità ai test SRA (sapone su ceramica) e SRB (olio su acciaio), ha ottenuto automaticamente il riconoscimento SRC, la più esaustiva norma in materia di sicurezza antiscivolo.

Maggiori informazioni

Calzature ortopediche: adatte a modifiche

Calzature ortopediche: adatte a modifiche

Il DGUV Regel 112-191 si riferisce alla protezione del piede e del ginocchio. Più concretamente, significa che ogni modifica ortopedica della scarpa o l'utilizzo di una soletta deve essere confermata da un autonomo istituto di test per garantire che la scarpa di sicurezza sia ancora conforme ai requisiti della sua classe di sicurezza (ad esempio S3 o S1P). Pertanto, le modifiche ortopediche apportate sulle scarpe MASCOT possono essere eseguite esclusivamente dalla società Mander-Malms Schuhtechnik.

Oeko-Tex® Standard 100